Pubblicato il

I consigli del medico: il sale, meglio utilizzarne poco

sale

Il sale? meglio poco. Il suo consumo eccessivo e le conseguenze per la salute sono il tema del 15° appuntamento con la rubrica “Il consigli del medico”, pubblicata sul quotidiano online La voce della Montagna.

Il sale rappresenta un elemento importante della nostra alimentazione e di sodio, in effetti, il nostro organismo ha bisogno. L’apporto di questo minerale, però, sarebbe sufficientemente coperto dagli alimenti naturali, mentre ormai siamo abituati a farne un consumo eccessivo. Gli effetti dell’abuso di sale e le regole di base per una corretta alimentazione sono il tema trattato dal professor Marco Ricca, direttore sanitario del Koinos, e dalla dottoressa Barbara Lunghi, dottore di ricerca in Scienze pediatriche e specialista in Scienza degli alimenti, nonché biologo nutrizionista, nell’ultimo articolo uscito per la rubrica “I consigli del medico“. Ospitata all’interno del quotidiano online La voce della Montagna, interamente dedicato alla Montagna pistoiese, la rubrica sottolinea l’attenzione rivolta dal nostro centro medico all’informazione e all’approfondimento delle tematiche più diffuse tra la popolazione.

Proprio l’anno appena concluso, il 2017, era stato scelto dalla Sinu (Società italiana di nutrizione umana) per la sensibilizzazione all’uso corretto del sale da cucina: nei Paesi occidentali, infatti, siamo di fronte a una sorta di epidemia da danni da sale, e in particolare da sodio. Per conoscere gli effetti sulla salute del consumo eccessivo di questo minerale e per scoprire le regole fondamentali da seguire per comportarsi correttamente a tavola, è possibile leggere l’articolo “Il sale? Se ne abusa: sempre meglio utilizzarne poco“.