Dr.ssa Chiara Autiello

La dottoressa Chiara Autiello, fisioterapista esperta nella riabilitazione pelvi perineale, riceve presso Koinos.

La dottoressa Chiara Autiello, fisioterapista esperta nella riabilitazione pelvi perineale maschile e femminile, riceve presso Koinos. Presso l’università di Pisa ha conseguito il diploma universitario di Fisioterapista nel 2001 e la laurea, sempre in Fisioterapia, nel 2003.

Dopo aver lavorato diversi anni in RSA e collaborato con alcuni centri fisioterapici della lucchesia come fisioterapista di terapia fisica e ortopedica, nel 2013 ha frequentato un master internazionale di riabilitazione del pavimento pelvico e da lì la sua formazione si è orientata verso questa branca, tanto da conseguire il titolo di professionista della continenza e di diventare referente per la zona lucchese della Federazione italiana incontinenti e disfunzioni del pavimento pelvico.

La riabilitazione perineale si occupa della salute dei muscoli del pavimento pelvico che a causa di interventi chirurgici, mal gestione delle pressioni addominali nella quotidianità (tossire, alzare un peso, defecare in posizioni o con spinte non adeguate…) o semplicemente particolari fasi della vita (infanzia, invecchiamento e, per la donna, gravidanza) possono non lavorare al meglio e portare a incontinenze, dolore, prolassi o anche ritenzioni.

Il suo lavoro si rivolge a tutti: uomini, donne e bambini. Oltre che di riabilitazione, si occupa di di prevenzione e di educazione alla salute perineale.

Aree di specializzazione medica:

incontinenza: urinaria, fecale, ai gas;

preparazione agli interventi e successiva riabilitazione post intervento (correzione chirurgica dei prolassi e prostatectomia);

ritenzione urinaria;

prolassi;

stipsi;

enuresi ed encopresi infantile;

dolore pelvico femminile e maschile;

disfunzioni sessuali;

correzione della diastasi dei retti addominali;

preparazione perineale e ginnastica pre parto;

riabilitazione post parto.

 

Il percorso di riabilitazione pelvi perineale si compone, previa valutazione fisioterapica iniziale, di tre fasi:

  • presa di coscienza dei muscoli del pavimento pelvico e educazione alla salute perineale;
  • rinforzo della muscolatura (con PFMT, SEF, Biofeedback);
  • la corretta gestione delle pressioni addominali (per esempio imparare a contrarre il perineo prima di un colpo di tosse).