Pubblicato il

I consigli del medico: la caduta dei capelli

caduta dei capelli

Torna l’appuntamento con la rubrica “I consigli del medico” sul quotidiano online La voce della Montagna. Stavolta il dottor Vittorio Berruti, dermatologo del Koinos, ci parla di caduta dei capelli insieme al direttore sanitario, il professor Marco Ricca.

La caduta dei capelli è un problema molto diffuso nella popolazione. Si va dalla semplice perdita transitoria alle patologie infiammatorie più complesse che, se non adeguatamente riconosciute e trattate, possono finire con il provocare la perdita permanente. Da non sottovalutare, in questi casi, l’impatto psicosomatico, che è anch’esso da affrontare in maniera appropriata. Il tema della caduta dei capelli, dai primi sintomi alla diagnosi fino alla determinazione della giusta terapia, è affrontato nel 18° appuntamento con la rubricaI consigli del medico” sul quotidiano online La voce della Montagna. L’approfondimento è curato dal dottor Vittorio Berruti, dermatologo del Koinos, insieme al direttore sanitario, il professor Marco Ricca.

Dopo l’alopecia androgenetica, la seconda causa più frequente per la caduta dei capelli è il Telogen effluvium. Una perdita transitoria può essere provocata da molti fattori: tra questi bisogna considerare innanzitutto le condizioni stressanti, sia fisiche sia mentali. Ma anche i deficit nutrizionali, le patologie psichiatriche (a partire dall’ansia e dalla depressione), i farmaci o i disturbi del metabolismo endocrino. Esiste tuttavia un numero significativo di casi nei quali non è possibile identificare una causa precisa (forma idiopatica). Per saperne di più e conoscere i possibili percorsi terapeutici utili a fronteggiare questo problema, si consiglia di leggere l’articolo: “Caduta dei capelli, dai piccoli segnali alle patologie più complesse“.