Pubblicato il

Un convegno multidisciplinare sull’obesità

obesità

L’8 settembre  l’evento promosso dall’Ordine dei medici di Pistoia con la collaborazione di Koinos.  Dal titolo «Nuove prospettive diagnostiche e terapeutiche dell’obesità», avrà luogo nella sede dell’Ordine e sarà valido per il conseguimento di 5 crediti Ecm.

Uno dei problemi cruciali del nostro tempo sarà al centro di un convegno promosso dall’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Pistoia in collaborazione con il Centro sanitario pistoiese Koinos. Si tratta dell’eccesso ponderale e dell’obesità, che può colpire a tutte le età, a cominciare dall’infanzia. L’evento, dal titolo «Nuove prospettive diagnostiche e terapeutiche dell’obesità», è in programma sabato 8 settembre dalle ore 8,30 alle ore 13,30 presso la sede dell’Ordine (a Pistoia in viale Adua, 172). È valido per l’acquisizione di 5 crediti Ecm per medici chirurghi.

Quello dell’obesità è un problema complesso, perché coinvolge diversi aspetti della fisiopatologia della persona: psicologici, psichici, metabolici, endocrinologici, alimentari. Sia la diagnostica sia le terapie, pertanto, necessitano di un approccio multidisciplinare. In quest’ottica, il convegno affronterà il tema attraverso gli interventi di specialisti diversi: si parlerà di psicopatologia dell’obesità e delle sue basi metaboliche, di chirurgia bariatrica ma anche di attività fisica, alimentazione e di nuove terapie psicologiche, quali il mindful eatingL’evento sarà coordinato dal professor Marco Ricca, direttore sanitario del Koinos, e da Raffaello Spiti, psichiatra. Il centro sanitario della Fondazione Filippo Turati, infatti, ospita da alcuni mesi un progetto specifico per il trattamento dell’obesità ispirato a quanto realizzato presso alcuni centri di eccellenza in Italia e all’estero. Tale servizio prevede la presa in carico complessiva e integrata del paziente, che viene seguito da un apposito team multidisciplinare.

Dopo i saluti di Beppino Montalti, presidente Omceo Pistoia, il convegno sarà introdotto dal direttore generale della Fondazione Turati, Maurizio De Scalzi. Successivamente interverranno Lorenzo Lelli (psichiatra), Francesca Batacchioli (psicologa e psicoterapeuta), Valdo Ricca (direttore struttura organizzativa dipartimentale complessa di Psichiatria di Careggi, Firenze), Cosimo Roberto Russo (endocrinologo), Barbara Lunghi (biologa nutrizionista), Giuseppe S. Iannuzzi, (direttore Chirurgia bariatrica all’ospedale di Pistoia), Gloria Pansolli (psicologa e psicoterapeuta), Federica Marini (coordinatrice dei terapisti della riabilitazione della Turati) e infine Barbara Mezzani, psichiatra referente per i disturbi dell’alimentazione e coordinatrice del team attivo presso Koinos.

Per informazioni e iscrizioni occorre rivolgersi all’Ordine dei medici di Pistoia: tel. 0573 22245, info@omceopistoia.it.

Programma Convegno ECM